Anche il Sanremo di Conti è infinito. Amen

sanremo2016
Amen. Assistere, inerme, stremata, alla celebrazione baudiana della televisione sanremese e uscirne quasi sfatta. Se era questo l’intento di questa serata trascinata da lungaggini insulse, prive di potenza narrativa al contrario delle prime tre serata allora sì, questa quarta serata è riuscitissima. Nessuno è perfetto, nel grande marasma di un evento come il Festival di Sanremo e qualche involontaria necessità o compromesso (ascolti? esigenze di Rete?) devono pur risultare in una riflessione.

Il Sanremo contiano è il Festival di tutti noi, affetti da una dipendenza cronica da un mezzo per quanto affascinante vecchio, a tratti sclerotizzante, ma di grande penetrazione il che ha imposto delle scelte difficili allo stesso gruppo autoriale che ha sbaragliato Auditel, share e critica, nelle prime tre nottate. Il Conti – tra palco e realtà – che ha sostenuto, voluto, auspicato l’inserimento di personaggi noti ma non celebri come il maestro Ezio Bosso o popolari, ma forse mai apprezzati vedi Nino Frassica e la sua struggente poesia canzone, denuncia contro lo stato di indifferenza nei riguardi dei migranti morti nel Mediterraneo.

Nonostante Brignano (in quota Family day?), i dj giovanilistici, Gassman e Papaleo comparsi alle 00.49 e la dilatazione infinita della gara siamo arrivati in fondo alla quarta puntata con alcune certezze (meno male). Virginia Raffaele è l’unica, ad oggi, in grado di studiare Tina Cipollari e renderla come un personaggio specchio dei tempi. L’unica a sfidare, con una meta Belen, il palco – quello dell’Ariston – che l’ha consacrata icona mediatica prima che lo facessero i social. La Raffaele è talmente avanti che dona al personaggio una possibilità di redenzione che neanche lo stesso Conti – forse – sarebbe in grado di regalare.

sanremo gabbani

Nutro una naturale fiducia in un conduttore-autore come Conti, confermato alla guida del Festival anche per il prossimo anno. E mi rallegro – non vi temo – di come abbia gestito la vicenda per nulla gradevole del voto parziale in sala stampa. Sopratutto perché così ha vinto Francesco Gabbani, con un pezzo dal testo dissacratorio ma leggero. Per il resto, aspetto stasera. Amen.

LA DIRETTA DELLA QUARTA SERATA

#Sanremo2016 tutto come da pronostico: a rischio Fornaciari, Neffa, Dear Jack, Bluvertigo, Zero Assoluto

#Sanremo2016 e pensare che @giankaleone in conferenza stampa ha parlato del grave problema della stampa dei giornali. Figurati

#Sanremo2016 dopo questi illuminanti interventi potrei svenire da un momento all’altro

#Sanremo2016 @GassmanGassmann e Papaleo alle 00.49 ma anche che spreco

#Sanremo2016 Clementino almeno ha un testo. E bello, addirittura

#Sanremo2016 Clementino parte con la dedica per tutti noi

#Sanremo2016 @ManuDolcenera vince in fatto di outfit e immagine. Scusate la divagazione

#Sanremo2016 televisione banale e X-Factor: Morgan non crede alle riconciliazioni. Nemmeno io, in fondo

#Sanremo2016 Arisa e la conduttrice del tg vestite uguali

#Sanremo2016 comunque l’anno prossimo mi travesto da Tina Cipollari

#Sanremo2016 Fragola giusto prima del tg 60 secondi

#Sanremo2016 Arisa migliora di sera in sera

#Sanremo2016 Stadio nella top 5

#Sanremo2016 quando meno te l’aspetti… gli sposini

#Sanremo2016 Noemi è una brava interprete, ma non sempre ha la canzone giusta

#Sanremo2016 dopo @elisatoffoli , nulla più

#Sanremo2016 no, ma la Maria Belen che evoca anche il tatuaggio farfalla?

#Sanremo2016 Garko nutre una passione per @elisatoffoli

#Sanremo2016 nulla di quanto scritto e musicato da @elisatoffoli può essere trascurato. Che talento

#Sanremo2016 il rischio Patsy Kensit è altissimo

#Sanremo2016 la bellezza della voce di @elisatoffoli

#Sanremo2016 fermatelo, fermatelo, fermatelo!

#Sanremo2016 figurati Madalina, parli meglio di tante colleghe

Elisabetta D’Onofrio ha Ritwittao Ufficio Stampa Rai
Amen

Ufficio Stampa Rai @Raiofficialnews
#Sanremo2016: @frankgabbani vince tra le #NuoveProposte @SanremoRai @RaiUno

#Sanremo2016 in tutti i luoghi, in Toti i laghi

#Sanremo2016 gli altri finalisti lo stanno fulminando con lo sguardo. Amen

#Sanremo2016 #teamGabbani Amen

#Sanremo2016 Toti, i marò, Brigano. E poi dite

#Sanremo2016 ho deciso di espormi: Bernabei a lasciare i Dear Jack ha fatto la scelta giusta

#Sanremo2016 ora capisco: Conti e Garko sono un duo comico. Meno male, pensavo ci rimanesse solo questo monologo di Brignano

#Sanremo2016 sono senza aggettivi

#Sanremo2016 attenzione, adesso si parla di #unionicivili

#Sanremo2016 ogni edizione del Festival ha il suo comico con il monologo malriuscito

#Sanremo2016 io NON sto ridendo

#Sanremo2016 no, la Carta di Treviso spiegata da Brignano anche no

#Sanremo2016 comici: l’ostinazione di Conti è ammirevole

Elisabetta D’Onofrio ha Ritwittao Lia Celi
nulla da aggiungere Elisabetta D’Onofrio aggiunto,
Lia Celi @LiaCeli
Patty Pravo è molto più giovane delle idee di tanta gente #Sanremo2016

ma proprio l’abito della povera Emma? Belen… #Sanremo2016 Elisabetta D’Onofrio aggiunto,

Adriano Costantino @A_Costantino
La Raffaele che imita Belen con il vestito di Emma vince tutto. #Sanremo2016

#Sanremo2016 chissà se Patty Pravo e Riccardo Fogli si sono riconosciuti, dietro le quinte…

#Sanremo2016 @eelst è anche Tony Hadley

#Sanremo2016 @eelst = Chiambretti + sopracciglia

#Sanremo2016 @francescacheeks è talmente dolce, brava e gentile che meriterebbe un successo diverso

#Sanremo2016 più la osservo, più credo che ci sia premeditazione nella distruzione di Belen a Sanremo, lì su quel palco

#Sanremo2016 la Raffaele ha strutturato la demolizione di una diva contemporanea, consacrata sul palco dell’Ariston. Se non è geniale…

#Sanremo2016 Maria Belen ha la stessa voce della Raffaele, ve’?

#Sanremo2016 @enricoruggeri , o @Pico_Rama o @MiroAndrea . Fammi contenta

#Sanremo2016 la Iurato merita perché, oltre a essere figlia di Maria, non rinnega il suo abito melanzana

#Sanremo2016 Irene Fornaciari non passerà

#Sanremo2016 Rocco mio, un altro saltello ancora!

#Sanremo2016 per fortuna noi abbiamo il groove, Rocco

#Sanremo2016 Virginia Raffaele ministro subito

#Sanremo2016 Suor Belen è la punizione che ci meritiamo

#Sanremo2016 la rima metro-meretrice è qualcosa che ha fatto cadere dal divano pure Mogol

#Sanremo2016 domani guarderemo al Miele gate con tenerezza

#Sanremo2016 non si può sostenere, banalmente, che questa canzone non era da finale?

#Sanremo2016 mentre canti è sempre più #teamGabbani

#Sanremo2016 Miele, seriamente, sei convinta di questa scelta?

#Sanremo2016 tutto questo per un applauso in più

#Sanremo2016 avanti popolo che speri in un miracolo. Amen! #teamgabbani

#Sanremo2016 waiting for @elisatoffoli

Anche il Sanremo di Conti è infinito. Amenultima modifica: 2016-02-13T16:53:50+00:00da principian2
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment