Dimenticare Palermo

Bisogna saper perdere

Una sconfitta così netta, come quella raccolta a Palermo mette in discussione molto di quanto costruito fino a questo momento della stagione da Ciro Ferrara, il traghettatore. Con Diego ancora in fase di recupero, Amauri che non segna da più di otto mesi, una difesa da rivedere e l’impossibilità di riconvertire la squadra all’occorrenza, il delfino del ct Marcello Lippi si trova d affrontare telecamere e giornalisti. L’evidenza è innegabile. Ma ogni crisi è un eccesso di lucidità. Quindi l’ammissione di colpa ci sta tutta.

Dimenticare Palermoultima modifica: 2009-10-06T19:32:00+02:00da principian2
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment