E’ il presidente Andrea Agnelli a sostenere il peso della disfatta juventina davanti alle telecamere, ai cronisti che si interrogano giustamente sulle incongruenze che si sono viste in